Malattie urologiche

Fimosi

La fimosi consiste nel restringimento della cute che riveste il glande, denominata prepuzio. È un disturbo che presenta maggiore incidenza in età pediatrica, interessando il 50% degli individui attorno al primo anno di età. Tale percentuale cresce all'89% al compimento del t...

Continua a leggere

Varicocele

Il Varicocele è la dilatazione varicosa delle vene nello scroto. I testicoli ricevono il sangue dall'arteria testicolare che è situata all'interno dell'addome; il sangue viene quindi trasportato via attraverso una serie di piccole vene localizzate nello scroto (plesso pampinifo...

Continua a leggere

Sindrome (stenosi) del giunto pielo-ureterale

Si definisce sindrome del giunto pieloureterale il restringimento del punto di connessione tra la pelvi (o bacinetto) renale e l’uretere (detto appunto giunto pieloureterale), che determina un ostacolo al normale deflusso dell’urina, che di conseguenza si accumula nel bacinet...

Continua a leggere

Tumore del testicolo

Il tumore del testicolo è una malattia rara caratterizzata dalla presenza di cellule tumorali nei tessuti di uno o, più raramente, di entrambi i testicoli. E’ il tumore più comune negli uomini di età compresa tra 15 e 35 anni. L'eziologia di questi tumori non è nota ma s...

Continua a leggere

Il tumore della prostata

Il tumore della prostata è uno dei tumori più diffusi nella popolazione maschile e rappresenta circa il 15% di tutti i tumori diagnosticati nei maschi: le stime parlano di poco più di 23.500 nuovi casi ogni anno in Italia. Nel corso della propria vita, un uomo su 16 ...

Continua a leggere

Idrocele

L’idrocele consiste nell’ingrossamento di uno o di entrambi i testicoli, a causa di eccessivo accumulo di liquido sterile dentro la tunica vaginale (così è chiamata la membrana che avvolge il testicolo); il liquido, prodotto normalmente per consentire lo scorrimento del tes...

Continua a leggere